rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca

Parcheggiatore abusivo graffia l'auto a giovane che non voleva pargalo: denunciato

BRINDISI – “Mi devi pagare il parcheggio”. “E tu chi sei? Dimostrami che sei un parcheggiatore autorizzato”, ha risposto un giovane che aveva da poco lasciato la sua vettura in sosta nel centro di Brindisi. Ovviamente non era un parcheggiatore autorizzato. E quindi non ha potuto insistere più di tanto nella richiesta di denaro.

BRINDISI - "Mi devi pagare il parcheggio". "E tu chi sei? Dimostrami che sei un parcheggiatore autorizzato", ha risposto un giovane che aveva da poco lasciato la sua vettura in sosta nel centro di Brindisi. Ovviamente non era un parcheggiatore autorizzato. E quindi non ha potuto insistere più di tanto nella richiesta di denaro.

Ma non era finita lì. Appena il proprietario dell'autovettura, un giovane di ventotto anni, brindisino, si è allontanato il posteggiatore abusivo ha graffiato la vettura. Per vendicarsi del rifiuto di pagargli la guardiania abusiva. Il giovane se ne è accorto ed ha chiamato i carabinieri della stazione centro, i quali in pochi minuti hanno identificato l'autore del gesto. Che poi non è stato di poco conto essendo stato denunciato per tentativo di estorsione e danneggiamento. Si tratta di L. L., 68 anni, brindisino, già noto alle forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggiatore abusivo graffia l'auto a giovane che non voleva pargalo: denunciato

BrindisiReport è in caricamento