rotate-mobile
Cronaca

Auto in marcia sui viali del Cillarese: ripristinati i blocchi rimossi dagli incivili

Non c'è limite all'inciviltà. Un paio di automobilisti, nel pomeriggio di lunedì, si erano presi la briga di spostare due pesanti blocchi posti all'inizio del viale del parco Cillarese, pur di violare il divieto di transito in auto. Si tratta di ostacoli talmente ingombranti che i vigili urbani hanno dovuto far intervenire un muletto per ricollocarli nella loro sede

BRINDISI – Non c’è limite all’inciviltà. Un paio di automobilisti, nel pomeriggio di lunedì, si erano presi la briga di spostare due pesanti blocchi posti all’inizio del viale del parco Cillarese, pur di violare il divieto di transito. Si tratta di ostacoli talmente ingombranti (come documentato dalle foto pubblicate in questo articolo) che i vigili urbani hanno dovuto far intervenire un muletto per ricollocarli nella loro sede originaria, proprio in seguito a un articolo pubblicato mercoledì su BrindisiReport.it.

 Il polmone verde cittadino, purtroppo, diviene sempre più spesso terreno di conquista di teppisti e sconsiderati. Lo dimostrano i furti di fontanelle, gli atti di vandalismo ai danni dei lampioni e il malcostume di circolare nel parco con mezzi non autorizzati (come le due minimoto da cross a bordo delle quali due minorenni, accompagnati dai genitori, scorrazzavano lo scorso 25 aprile, infastidendo la gente). E purtroppo, finché non si troverà un modo per potenziare i servizio di sorveglianza, c’è il rischio che la situazione possa degenerare. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto in marcia sui viali del Cillarese: ripristinati i blocchi rimossi dagli incivili

BrindisiReport è in caricamento