menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il fabbricato dei servizi

Il fabbricato dei servizi

Parco Maniglio chiuso causa teppisti

BRINDISI – Dopo l’ennesimo raid vandalico messo a segno la scorsa notte, è stata disposta la chiusura di Parco Maniglio, nel rione Bozzano. Al comandante della polizia municipale, Teodoro Nigro, non restava altra scelta.

BRINDISI - Dopo l'ennesimo raid vandalico messo a segno la scorsa notte, è stata disposta la chiusura di Parco Maniglio, nel rione Bozzano. Al comandante della polizia municipale, Teodoro Nigro, non restava altra scelta. Alcuni vigili urbani, stamani, su segnalazione di alcuni residenti, hanno effettuato un sopralluogo nella struttura, imbattendosi in uno scenario di degrado e devastazione. Lo stesso segnalato in due servizi da BrindisiReport.it.

Nessun angolo del piccolo polmone verde realizzato nel cuore della periferia è stato risparmiato dalle scorribande notturne. Gli agenti hanno riscontrato l'inagibilità del parco "sia nella parte posta all'aperto", si legge in un comunicato diramato nel pomeriggio dalla municipale, sia nell'area in cui sono ubicati i servizi igienici.

I pericoli, stando a quanto accertato anche dal Dipartimento di prevenzione dell'Asl, si concentrano soprattutto lungo i viali interni, al limite dell'impraticabilità, negli spazi attrezzati con i giochi per i bambini e in quelli, come detto, dei servizi igienici, ormai del tutto inutilizzabili.

Sul posto sono stati apposti i cartelli informativi. Saranno gli uffici tecnici comunali, poi, a intervenire con le complesse ed onerose opere di ripristino e di messa in sicurezza. Nelle condizioni attuali, purtroppo, il parco è insicuro e non soddisfa i minimi requisiti igienico-sanitari. Tutto questo, grazie all'idiozia di pochi teppisti.

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento