Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Zona Rossa, controlli e sanzioni da parte degli agenti della Polizia locale

Tredici sanzioni elevate per violazione del Dpcm tra Mesagne, Torchiarolo e Carovigno. Controlli senza sanzioni a San Pietro Vernotico

Polizia locale e volontari della Protezione civile a lavoro nel weekend pasquale per monitorare gli spostamenti: 13 sanzioni elevate per violazione del Dpcm tra Mesagne, Torchiarolo e Carovigno. Controlli senza sanzioni a San Pietro Vernotico. 

Torchiarolo e Carovigno 

Il comandante della Poliza locale di Torchiarolo e Carovigno, Lorenzo Renna, ha predisposto un servizio congiunto tra i due comandi. Tutte le segnalazioni sono state gestite dalla sala operativa della Protezione civile di Torchiarolo e smistate alle pattuglie in servizio secondo il territorio di competenza. In questo modo tutti gli agenti di turno si sono occupati dei controlli in strada monitorando anche le relative marine. 

polizia locale carovigno-3

A Carovigno il giorno di Pasqua sono state controllate 5 autovetture e oggi, Pasquetta, 18 veicoli. Saranno elevate due sanzioni per non ottemperanza ai Dpcm di contenimento Covid-19.

A Torchiarolo ieri, domenica 4 aprile, sono state controllate 7 persone e tre veicoli. Oggi 11 persone e 27 veicoli: elevate cinque sanzioni per  per divieto spostamento.

San Pietro Vernotico

Il comando di San Pietro, diretto da Emanuele Sergio, ha predisposto servizi di controllo assembramenti durante le celebrazioni religiose con il supporto della locale Protezione civile. Grazie anche alla collaborazione dei parroci, le celebrazioni si sono svolte correttamente. Per quanto riguarda le giornate di Pasqua e Pasquetta sono stati effettuati i controlli sia nelle marine che a San Pietro. Non sono stati individuati assembramenti, nè sono giunte segnalazioni di violazioni al Dpcm. Non sono stati elevati verbali di contestazione di violazione norme anti- Covid.

controlli polizia locale san pietro-3

"Oltre a ringraziare i cittadini per il contributo e il sacrificio che ancora una volta hanno dovuto sopportare affinché questa pandemia possa finalmente volgere al termine, dimostrando grande senso di responsabilità, devo fare un plauso ai miei collaboratori che ancora una volta, nonostante le tante difficoltà, hanno servito la cittadinanza con impegno e professionalità". Commenta Sergio. 

Mesagne

Controlli serrati della polizia locale anche a Mesagne il giorno di Pasquetta. Sono in corso di svolgimento da stamane (lunedì 5 aprile 2021) una serie di controlli su strada ad opera di alcune pattuglie della polizia locale di Mesagne nell'ambito del dispositivo voluto dal Ministro degli Interni per il tramite della Autorità provinciale di pubblica sicurezza presente a Mesagne con il Commissariato. Da giorni in effetti è partito il piano della locale Questura finalizzato a migliori e mirati controlli per scongiurare condotte che facilitano il diffondersi del virus che, come è noto, è presente in sul territorio pugliese anche con la prevalente variante inglese. 

controlli covid polizia locale mesagne pasquetta 2021-2

Oltre trenta i veicoli controllati stamane sulle principali arterie da e per il centro urbano in collaborazione, come detto, con le altre forze di polizia presenti. Due patenti ritirate perché scadute e ben sei sanzioni da 400 euro l'una perché i conducenti fermati non hanno "addotto motivazioni conformi ai limiti di circolazione" imposti nel periodo - zona rossa - della due giorni della Pasqua. 

Controllate in tarda mattinata alcune contrade in cui numerosi sono gli insediamenti urbanistici oltre che la villa comunale e parco Potì da dove sono stati fatti allontanare gruppi di cittadini intenti a stazionare all'aperto seppur con le mascherine indossate. L'augurio della polizia locale mesagnese rimane quello, come peraltro ribadito dal sindaco Toni Matarrelli, di continuare a limitare spostamenti e contatti sperando in un graduale e definitivo allentamento della morsa dei contagi, oramai presenti da oltre un anno nell'ambito del gravissimo fenomeno pandemico mondiale.

Cellino San Marco 

Anche a Cellino San Marco i controlli della Polizia locale, diretta da Luana Casalini, sono stati operati in collaborazione con i volontari della Protezione civile. Il giorno di Pasqua particolare attenzione è stata posta alle celebrazioni religiose e alle attività commerciali, il giorno di Pasquetta, invece, i controlli hanno riguardato maggiormente gli assembramenti. Sono stati fermati otto veicoli ma non sono state rilevale violazioni al Dpcm. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zona Rossa, controlli e sanzioni da parte degli agenti della Polizia locale

BrindisiReport è in caricamento