Cronaca

Pasquetta nei parchi divertimento, scampagnate e passeggiate al mare

Spiagge, parchi attrezzati, campagne, e parchi dei divertimenti, così come discoteche all’aperto, bar, ristoranti e località balneari sono stati presi d’assalto da coloro che hanno voluto sfidare l’incertezza del meteo e trascorrere la Pasquetta all’aperto. Qualcuno ha anche fatto il bagno

Spiagge, parchi attrezzati, campagne, e parchi dei divertimenti, così come discoteche all’aperto, bar, ristoranti e località balneari sono stati presi d’assalto da coloro che hanno voluto sfidare l’incertezza del meteo e trascorrere la Pasquetta all’aperto. Qualcuno ha anche fatto il bagno. Lunghe code nella fascia oraria del rientro, qualche tamponamento e piccoli incidenti in città senza feriti gravi, un malore in una discoteca e auto in panne hanno creato rallentamenti sulla strada statale 379 e la 613, rispettivamente la Brindisi-Bari e la Brindisi-Lecce, intorno alle 20.

A Brindisi in molti hanno scelto il parco del Cillarese dove è stato allestito un parco giochi per bambini con gonfiabili e animazione oltre che area di ristoro e musica live. Qualcuno ha anche installato tende da campeggio. Preso d’assalto anche lo zoo Safari Fasanolandia a Fasano e il parco dei divertimenti di Cellino San Marco Carrisiland che ieri, giorno di Pasqua, ha avviato la nuova stagione estiva con attrattive e animazione per grandi e piccini.

In molti hanno scelto di passare la Pasquetta al mare, per cominciare ad assaporare la stagione estiva. Le marine a Sud di Brindisi Campo di Mare, Torre San Gennaro, Lido Presepe e Lendinuso sono state invase da comitive di giovani e non, non sono mancati i giochi in spiaggia e i primi tuffi. Oltre che le grigliate nelle residenze estive e le passeggiate lungo i corsi che si affacciano sul mare con sosta tra i locali che hanno offerto musica live.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pasquetta nei parchi divertimento, scampagnate e passeggiate al mare

BrindisiReport è in caricamento