rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Patente negata, Matarrelli: "Friscina simbolo della deriva discriminatoria in Italia"

CELLINO S. MARCO - Continua la pioggia di messaggi di solidarietà per il 33enne di Cellino San Marco, Cristian Friscina, al quale era stato negato il rinnovo della patente in quanto omosessuale. “Apprendo con colpevole ritardo dell'inaudita vicenda di omofobia che ha visto coinvolto, Cristian Friscina, giovane valente, cittadino esemplare e compagno di battaglie nel mio stesso partito”, dichiara il consigliere regionale di Sel, Toni Matarrelli.

CELLINO S. MARCO - Continua la pioggia di messaggi di solidarietà per il 33enne di Cellino San Marco, Cristian Friscina, al quale era stato negato il rinnovo della patente in quanto omosessuale. "Apprendo con colpevole ritardo dell'inaudita vicenda di omofobia che ha visto coinvolto, Cristian Friscina, giovane valente, cittadino esemplare e compagno di battaglie nel mio stesso partito", dichiara il consigliere regionale di Sel, Toni Matarrelli.

"Cristian è diventato, senza cercarlo, simbolo della deriva discriminatoria che il nostro Paese rischia ed anzi in cui sempre più spesso versa - prosegue il consigliere regionale -. A lui è stato negato il rinnovo della patente di guida per il proprio orientamento sessuale, considerandolo alla stregua di una patologia, ad altre moltitudini vengono cassati i più elementari diritti individuali ora per il colore della pelle, ora per il paese di origine o per il credo religioso".

"Nel rinnovargli la mia più affettuosa solidarietà, stigmatizzando l'episodio come aberrante, esorto i cittadini del nostro territorio - ha concluso Matarrelli - a combattere insieme, giorno dopo giorno, per scongiurare il declino che alcuni settori della società, retrivi e sfascisti, preparano e forse perseguono".

Cristian Friscina, diventato icona e simbolo del coraggio civile di chi fa outing, sarà l'ospite d'onore della manifestazione organizzata nella giornata contro l'omofobia, il 17 maggio prossimo, a Francavilla Fontana. L'evento porta la firma dell'associazione Luca Coscioni e del presidente della sezione locale, Sergio Tatarano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Patente negata, Matarrelli: "Friscina simbolo della deriva discriminatoria in Italia"

BrindisiReport è in caricamento