Nel mare in tempesta altri 581 migranti in viaggio verso Brindisi

In viaggio verso il porto Brindisi un altro contingente di migranti salvati nelle ultime ore nel Canale di Sicilia, e destinati a centri di accoglienza di varie regioni italiane dove saranno trasferiti dopo le operazioni di identificazione

BRINDISI - In viaggio verso il porto Brindisi un altro contingente di migranti salvati nelle ultime ore nel Canale di Sicilia, e destinati a centri di accoglienza di varie regioni italiane dove saranno trasferiti dopo le operazioni di identificazione. Si tratta di 581 persone provenienti in prevalenza dalla regione subsahariana, imbarcate sul pattugliatore "Rio Segura" della Guardia Civil spagnola, unità he partecipa dal maggio scorso alle operazioni di soccorso integrata nel disposito Euronavmed.

L'ora stimata di arrivo, le 18 di mercoledì. Il pattugliatore spagnolo è atteso alla banchina di SApollinare. Per affrontare questo nuovo impegno, riunione questa sera alle 17,30 del coordinamento interforze in prefettura. All'ordine del giorno anche l'ipotesi, data l'ora di arrivo, di spostare le operazioni di sbarco ed identificazione alla mattina successiva, per evitare che si svolgano nottetempo. Ma l'ultima parola spetta ovviamente  al comandante dell'unità spagnola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bisogna infatti verificare se la nave ha la possibilità di trattenere a bordo ancora per una decina di ore il numeroso contingente di migranti affidatole, soprattutto dopo una traversata difficile come chiunque può immaginare date le condizioni meteomarine di questi e dei prossimi giorni. In ogni caso, tutto è pronto anche per questo ennesimo tour de force prima della ripartizione dei 581 profughi verso altre città italiane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aveva smarrito la bici e scritto un biglietto per ritrovarla: la polizia gliene regala una nuova

  • La spiaggia libera? E' mia, e me la gestisco io

  • Brindisi: i carabinieri scoprono undici furbetti del reddito di cittadinanza

  • Notte movimentata: rissa tra giovani e spari contro un'auto

  • Furti d'auto in trasferta: identificati e arrestati due brindisini

  • Dal cantiere alle campagne: arrestati i vertici dell'Anonima rifiuti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento