menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paura nel centro abitato: esplode bomba carta davanti a sede di associazioni

Davanti all’ex convento dei Cappuccini in via Rossetti a Ostuni, oggi sede di alcune associazioni tra cui Croce Rossa e Protezione civile

OSTUNI - Una bomba carta è stata fatta esplodere nella tarda serata di mercoledì 22 luglio, davanti all’ex convento dei Cappuccini in via Rossetti a Ostuni, oggi sede di alcune associazioni tra cui Croce Rossa e Protezione civile. Il boato è stato udito da tutto il vicinato, sul posto si sono recati gli agenti del locale commissariato, coordinato da vice questore Andrea Toraldo, per gli accertamenti del caso. Sono stati recuperati alcuni detriti e acquisiti fotogrammi di alcune telecamere installante nella zona che potrebbero aver ripreso il momento dell’attentato dinamitardo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

E' Anna Lucia Matarrelli la nuova comandante della polizia locale

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Prelievo degli organi per il 17enne morto in moto: salverà altre vite

  • Cronaca

    Servizio straordinario di controllo del territorio: due denunce

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento