rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca

Paura nella scuola elementare: cade una ringhiera per il forte vento, nessun ferito

BRINDISI – I meteorologi lo avevano preannunciato da giorni: nel fine settimana sarebbe arrivato il freddo anche nella provincia brindisina, e così è stato. Dalla scorsa notte, imperversa sul territorio un gelido vento di tramontana che ha già arrecato qualche disagio. Il più grave si è verificato questa mattina nel rione Centro di Brindisi, nella scuola elementare di via dei Mille. Un pezzo di ringhiera si è staccato a causa del forte vento, finendo al suolo, ma fortunatamente in quel momento non c'era nessun bambino, altrimenti sarebbe potuta accadere una tragedia. Tanto spavento, ma per fortuna nessuna conseguenza. Per sicurezza, comunque, è stato fatto scattare il piano di evacuazione.

BRINDISI - I meteorologi lo avevano preannunciato da giorni: nel fine settimana sarebbe arrivato il freddo anche nella provincia brindisina, e così è stato. Dalla scorsa notte, imperversa sul territorio un gelido vento di tramontana che ha già arrecato qualche disagio. Il più grave si è verificato questa mattina nel rione Centro di Brindisi, nella scuola elementare di via dei Mille. Un pezzo di ringhiera si è staccato a causa del forte vento, finendo al suolo, ma fortunatamente in quel momento non c'era nessun bambino, altrimenti sarebbe potuta accadere certamente una tragedia. Tanto spavento, ma per fortuna nessuna conseguenza. Per sicurezza, comunque, è stato fatto scattare il piano di evacuazione.

Identica situazione nella periferia del capoluogo, con cinque casi di rami di alberi caduti sulle auto parcheggiate nei paraggi. Anche in questo caso, per fortuna, nessuno si trovava all'interno del veicolo quando i rami si sono staccati dai tronchi. Diverse, in tal senso, sono state le segnalazioni dei vigili del fuoco. Nella zona nord del Brindisino, intanto, spuntano anche i primi fiocchi di neve.

Per quanto riguarda i collegamenti, non si sono verificati grossi problemi in aeroporto, mentre per quanto riguarda le cattive condizioni del mare, è arrivato regolarmente al porto di Brindisi l' "Elli T" dalla Grecia ma ripartirà solo in nottata, quando cioè è prevista una riduzione del forte vento. Il freddo, comunque, secondo le previsioni, dovrebbe durare ancora per diversi giorni. L'aria natalizia, insomma, è già iniziata, in tutti i sensi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura nella scuola elementare: cade una ringhiera per il forte vento, nessun ferito

BrindisiReport è in caricamento