"Quattro ragazzini in balia delle onde": partono i soccorsi ma l'allarme rientra

Si sono vissuti momenti di grande apprensione per quattro ragazzini fra i 14 e i 15 anni che stamani hanno incontrato delle difficoltà nel rientrare a riva, stretti nella morsa delle onde che si infrangevano sulla spiaggia del Pilone, marina di Ostuni

OSTUNI - Si sono vissuti momenti di grande apprensione per quattro ragazzini fra i 14 e i 15 anni che stamani hanno incontrato delle difficoltà nel rientrare a riva, stretti nella morsa delle onde che si infrangevano sulla spiaggia del Pilone, marina di Ostuni, nei pressi di uno stabilimento balneare. Nel giro di pochi minuti è stato attivato un grande dispiegamento di uomini e mezzi, ma fortunatamente gli adolescenti, con l'aiuto anche di altre persone, sono riusciti a tornare a riva sani e salvi. 

E' stato uno dei bagnanti, intorno alle ore 12,40, ad allertare i soccorsi. Nel giro di pochi minuti si sono mobilitati: i militari della Capitaneria di borto a bordo di due motovedette, una partita da Brindisi e l'altra da Monopoli; un mezzo di terra della Guardia costiera di Brindisi;  il nucleo sommozzatori dei vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi, recatisi sul posto con una moto d'acqua; un elicottero dei vigili del fuoco; i carabinieri; una unità di comando logistico.

La mente è tornata subito alle numerose tragedie avvenute negli ultimi anni nello specchio d'acqua antistante al Pilone, dove con il vento di maestrale la risacca è molto forte e basta davvero poco per finire in balia dei flutti. Una volta giunti sul posto, però, i soccorritori hanno potuto tirare un grosso sospiro di sollievo, perché i quattro adolescenti erano appena tornati sulla battigia, in buone condizioni. Lo spavento è stato enorme. Ma fortunatamente, almeno per questa volta, si è potuto scrivere il lieto fine su una vicenda che ha tenuto tante persone con il fiato sospeso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro sulla provinciale: muore un bambino di 16 mesi

  • Nuova ordinanza regionale: obbligo di mascherina anche in spazi all'aperto

  • Coronavirus, nuovo picco di contagi: 33 casi in Puglia, 4 nel Brindisino

  • Scontro fra auto e scooter sulla provinciale: muore il motociclista

  • Rapina in pieno giorno: banditi armati di taglierino assaltano banca

  • Tragedia in mare: sub trovato senza vita sul fondale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento