rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca

Paura per un serpentello nell'androne di un condominio a S.Elia

Via Benvenuto Cellini 29/C, quartiere Sant’Elia di Brindisi. Una signora arriva nell’atrio delle scale e le scivola addosso un serpentello. Sottile, colorato, vibra la sua lingua per saggiare la situazione

BRINDISI – Via Benvenuto Cellini 29/C, quartiere Sant’Elia di Brindisi. Una signora arriva nell’atrio delle scale e le scivola addosso un serpentello. Sottile, colorato, vibra la sua lingua per saggiare la situazione. E’ solo una innocua biscia, ma fa paura. Un lettore lo riprende con il cellulare, mentre il serpentello si rifugia in un angolo dell’androne.

Ci scrivono e ci raccontano la storia, con video e foto di accompagnamento. L’esemplare ci sembra un Colubro leopardino, specie che vive soprattutto nella Puglia centro-meridionale, e in poche altre zone del Sud Italia e del Mediterraneo. Qualcuno lo confonde a volte con la vipera, ma il Colubro leopardino è assolutamente innocuo, e se qualche volta può mordere, lo fa solo quando è messo in pericolo (ma è troppo piccolo per causare danni).

GUARDA IL VIDEO

Si nutre di piccoli topi e lucertole, e i mesi di agosto e settembre sono quelli in cui depone le sue cinque o sei uova. I condomini che hanno assistito alla scena tuttavia non hanno identificato il serpente come una specie innocua, ed hanno chiamato la polizia municipale, che tuttavia non ha ritenuto di intervenire, ci scrivono gli interessati.

Preoccupazione, perché in quella scala il passaggio dei bambini è frequentissimo soprattutto per i giochi estivi all’aperto. Ma se pur non definibile una piacevole compagnia, la biscia in questione non è pericolosa, le piacciono topolini e lucertole, e se incontra l’uomo la sua prima scelta è la fuga. Quindi la soluzione sarebbe stata prenderla delicatamente per la coda, o accompagnarla in una scatola o in sacchetto, e rilasciarla nelle vicinissime campagne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura per un serpentello nell'androne di un condominio a S.Elia

BrindisiReport è in caricamento