Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Carovigno

Paura sulla provinciale: giovane lancia sassi contro auto, fermato e denunciato

È accaduto nel pomeriggio di venerdì 21 giugno sulla Carovigno-San Vito dei Normanni. Diversi i veicoli danneggiati

CAROVIGNO – Si è rischiato grosso nel tardo pomeriggio di ieri, venerdì 21 giugno sulla San Vito-Carovigno dove un 20enne di origine dominicana, che a quanto pare vive in zona, avrebbe iniziato a lanciare sassi contro le auto in transito. A fermarlo alcuni militari del Battaglione San Marco e i carabinieri. Il giovane, in evidente di alterazione psicofisica, è stato portato in ospedale per gli accertamenti del caso, e poi denunciato per danneggiamento. 

Un incubo per chi ha percorso la provinciale che collega San Vito a Carovigno: dal ciglio della strada volavano sassi. Il giovane li prelevava dal muretto a secco. Diversi i veicoli sono danneggiati e per fortuna nessuno è rimasto ferito. Immediata la segnalazione al 112. Qualcuno ha tentato di fermarlo non riuscendoci. Ce l’hanno fatta, con non poche difficoltà, i militari del Battaglione San Marco e poi i carabinieri. Un video diffuso sui social mostra auto ferme e danneggiate, sassi sull’asfalto e la rabbia degli automobilisti che si sono ritrovati improvvisamente sotto a una pioggia di pietre.

Rimani aggiornato sulle notizie dalla tua provincia iscrivendoti al nostro canale whatsapp: clicca qui

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura sulla provinciale: giovane lancia sassi contro auto, fermato e denunciato
BrindisiReport è in caricamento