Cronaca

A San Pancrazio 14 bambini riceveranno la "Patente da Pedone"

Oggi venerdì 29 luglio alle 20 si conclude la prima parte del progetto "Arriva il Pedibus", con la premiazione dei bambini che hanno partecipato all'attività del progetto del Servizio Civile Nazionale di San Pancrazio Salentino "Sorridi… si va a piedi"

SAN PANCRAZIO SALENTINO - Oggi venerdì 29 luglio alle 20 si conclude la prima parte del progetto "Arriva il Pedibus", con la premiazione dei bambini che hanno partecipato all’attività del progetto del Servizio Civile Nazionale di San Pancrazio Salentino “Sorridi… si va a piedi”.

Prima dell’inizio del Festival “Aquila d’oro” del maestro Franco Alemanno, manifestazione patrocinata dall’Amministrazione Comunale,  in Piazza Unità D’Italia, saranno  premiati tutti i bambini, con oggettini realizzati con materiali di riciclo, donati dalla ditta Monteco, ed il sindaco Salvatore Ripa consegnerà la "Patente da Pedone" a tutti i bambini che avranno superato l'esame di "Giocoguidando". Presenzieranno, inoltre, l’assessore alle Politiche Giovani Raffaella Rucco, l’assessore all’Ambiente Patrizia Cavallone e  la rappresentante della ditta Monteco Martina Morciano.

Al progetto hanno partecipato 14 bambini dai 6 agli 11 anni, è durato cinque giorni dal 25 al 29  Luglio, il “Pedibus" ha portato i ragazzi a piedi dal capolinea, "La Croce", attraverso delle fermate di linea, (Piazza Unità d'Italia), raggiungendo  il Centro Polifunzionale di Via Manisco. Durante il tragitto ai bambini, con l'ausilio dei vigili urbani, è stata spiegata la segnaletica stradale, le “regole del buon pedone” e la tematica ambientale, inoltre, i ragazzi hanno socializzato tra di loro e con i passanti occasionali, con i quali hanno avuto la possibilità di salutarsi e scambiarsi delle opinioni.

Arrivati al Centro Polifunzionale è partita la seconda fase dell'attività: parte teorica e proiezione di slide, la seconda parte quella pratica realizzata sotto forma di laboratorio ove i bambini hanno costruito e colorato le automobili di cartone ed i segnali stradali, il tutto con materiale di riciclo. Sono state trattate le tematiche  sul rispetto dell’ambiente, coinvolgendo i bambini sui diversi argomenti trattati e facendogli esprimere con dialoghi, disegni e due questionari.

Nell'ultima giornata c'è stato il "Giocoguidando" dove si è realizzato un percorso con la segnaletica stradale ed i bambini hanno partecipato in parte come pedoni e in parte come automobilisti, con le macchine di cartone costruite precedentemente, al termine dei giochi una commissione ha valutato i bambini meritevoli della “patente da pedone”. Il "Pedibus" continuerà con l'apertura delle scuole, attraverso la realizzazione di diverse linee, e porterà i bambini da più zone del paese, con diverse fermate di linea, sino  alle scuole di appartenenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A San Pancrazio 14 bambini riceveranno la "Patente da Pedone"

BrindisiReport è in caricamento