menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I poliziotti gestiscono la viabilità

I poliziotti gestiscono la viabilità

Pedone investito nei pressi del cimitero/ Video

BRINDISI – Camminava lungo la strada provinciale per Lecce. Mentre attraversava la strada all’altezza dell’incrocio per viale Arno, una Volvo S60 lo ha investito in pieno (video). Si sono vissuti attimi di grande apprensione per il 51enne Giuseppe Scorcia, usciere del Comune di Brindisi.

BRINDISI - Camminava lungo la strada provinciale per Lecce. Mentre attraversava la strada all'altezza dell'incrocio per viale Arno, una Volvo S60 lo ha investito in pieno (video). Si sono vissuti attimi di grande apprensione per il 51enne Giuseppe Scorcia, usciere del Comune di Brindisi. Il malcapitato ha picchiato la testa contro il parabrezza del veicolo, alla cui guida si trovava un brindisino, rimediando una brutta ferita al capo.

Sul posto è subito intervenuta una pattuglia di poliziotti della Sezione volanti, impegnati in un servizio di controllo del territorio proprio in via provinciale per Lecce. Nel giro di pochi minuti, è arrivata anche un'ambulanza del 118. Scorcia era riverso sull'asfalto, cosciente ma dolorante. In seguito al violento impatto, aveva perso le scarpe, un paio di mocassini. Il parabrezza, invece, era quasi in frantumi.

Caricato nel mezzo di soccorso, l'infortunato è stato trasportato verso il Pronto soccorso dell'ospedale Perrino, dove in questi muniti sono in corso accurati accertamenti clinici. Spetterà ai vigili urbani appurare l'esatta dinamica dei fatti. Stando ai primi elementi acquisiti, pare che la Volvo procedesse verso Lecce. La strada era buia. E non è escluso che questo possa aver giocato un brutto scherzo all'automobilista.

I pensieri, ad ogni modo, sono rivolti alle condizioni di salute di Scorcia, che fortunatamente non versa in pericolo di vita. La speranza è che il 51enne possa tornare quanto prima a lavoro nei corridoi di Palazzo di città, dispensando indicazioni alle tante persone che quotidianamente frequentano l'edificio. Sempre gentile e disponibile, con quel sorriso dolce che ne ha fatto una sorta di mascotte fra i dipendenti del municipio. (Fotoservizio Gianni Di Campi)

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento