rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cronaca Cisternino

Pensionati rapinati nella loro villetta

CISTERNINO - Rapina in casa ai danni di una coppia di pensionati di Locorotondo in villeggiatura nelle campagne di Cisternino: questa sera mentre cenavano nella loro villetta sono stati visitati da tre banditi incappucciati e armati.

CISTERNINO - Brutta avventura per una coppia di pensionati di Locorotondo, provincia di Bari, in villeggiatura nelle campagne di contrada Figazzano a Cisternino: questa sera mentre cenavano nella loro villetta sono stati visitati da una banda di rapinatori che sotto la minaccia di un'arma si sono fatti consegnare il denaro. Circa 500 euro.

Sul posto si è immediatamente recata una pattuglia dei carabinieri della locale stazione che ha avviato le indagini di rito tese all'identificazione dei malviventi. Della rapina è stato informato anche il capitano della compagnia di Fasano, Gianluca Sirsi. Sembrerebbe che le vittime fossero giunte nella loro villetta solo da qualche ora, per trascorrere il week-end. Contrada Figazzano si trova al confine con la provincia di Bari.

Intorno alle 21 mentre i due pensionati cenavano qualcuno ha bussato alla loro porta: erano tre individui incappucciati che una volta dentro si sono fatti consegnare i soldi. Le vittime non hanno esitato a eseguire gli ordini mettendo nelle mani dei rapinatori tutti i soldi che avevano. Non è ancora stato accertato se l'arma utilizzata fosse una pistola o un fucile. Gli accertamenti sono ancora in corso.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pensionati rapinati nella loro villetta

BrindisiReport è in caricamento