Cronaca

Anche guardie giurate per il controllo biglietti sui bus della Stp

Per combattere i "portoghesi", la Società Trasporti Pubblici di Brindisi SpA mette in campo personale di verifica aggiuntivo e persino guardie giurate di un istituto privato. Lo fa sapere attraverso un comunicato

BRINDISI - Per combattere i "portoghesi", la Società Trasporti Pubblici di Brindisi SpA mette in campo personale di verifica aggiuntivo e persino guardie giurate di un istituto privato. Lo fa sapere attraverso un comunicato, in cui non è indicato il peso economico presuntivo dell'evasione dell'obbligo del biglietto e dell'abbonamento da parte dell'utenza di Brindisi e provincia, come non è indicato il costo dell'operazione che sta per scattare, esattamente domani mattina mercoledì 8 aprile.

"Alla verifica dei titoli di viaggio a bordo dei mezzi e presso le fermate sarà dedicato nuovo personale appositamente selezionato, che ha assunto le funzioni di incaricato di agente accertatore giurando nelle forme di legge. Anche gli agenti dell’Istituto di Vigilanza Securpol Puglia Srl, appositamente convenzionato, svolgeranno attività di controllo e verifica a bordo degli autobus Stp con facoltà di elevare sanzioni amministrative a carico dei contravventori", fa sapere l'azienda di trasporto pubblico, di cui sono soci Comune e Provincia di Brindisi.

"La intensificazione delle attività di verifica del possesso dei titoli di viaggio giunge al termine di un periodo in cui i viaggiatori sono stati sollecitati al corretto utilizzo di biglietti ed abbonamenti. I maggiori controlli - dice la Stp - oltre ad essere un obiettivo aziendale a tutela della qualità del servizio e degli utenti stessi, risultano in linea con le indicazioni della Regione Puglia e del legislatore nazionale tese a garantire massima regolarità nell’esercizio".

C'è anche un problema di sicurezza del perdonale di viaggio, dei mezzi stessi e dei viaggiatori: "I controlli hanno altresì l’obiettivo di migliorare la sicurezza dei trasportati e dei beni aziendali e si aggiungono a consolidata collaborazione con le forze dell’ordine. La direzione della Stp Brindisi, al fine di evitare le sanzioni previste dalla legge a carico di chi viaggia senza biglietto, invita a munirsi di regolare titolo di viaggio o abbonamento ricordando che sono acquistabili presso le numerose rivendite esterne Stp e presso il PuntoStp in via Cappellini a Brindisi, dove è possibile reperire ogni utile informazione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche guardie giurate per il controllo biglietti sui bus della Stp

BrindisiReport è in caricamento