Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Percosse aggravate dall’odio razziale: denunciati un uomo e una donna

Nei guai una 44enne di Brindisi e un 27enne di origine marocchina senza fissa dimora. Vittima una filippina

BRINDISI - I Carabinieri della stazione di Brindisi Centro hanno denunciato per percosse aggravate dall’odio razziale in concorso una 44enne del luogo e un 27enne di origine marocchina senza fissa dimora regolare sul territorio italiano. I due, da quanto ricostruito in sede di denuncia presentata dalla vittima, sulla pubblica via, senza alcun motivo, hanno aggredito una donna di origini filippine residente a Brindisi, dapprima verbalmente proferendo più volte frasi razziste, e poi fisicamente, strattonandola per le braccia e sferrandole un calcio alla gamba destra

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Percosse aggravate dall’odio razziale: denunciati un uomo e una donna

BrindisiReport è in caricamento