menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piano parcheggi, da oggi si (ri)cambia: sosta gratis dalle 14 alle 16 e dopo le 21

Entra in vigore la novità adottata dalla Giunta Rossi nella prima riunione. Piazza Mercato e piazzale Lenio Flacco diventano zone pedonali, come deciso dal commissario Giuffrè

BRINDISI – Si (ri)cambia. Da oggi (primo agosto 2018) sosta gratis nel primo pomeriggio a Brindisi, nella fascia oraria compresa tra le 14 e le 16 e dopo le 21 del sabato e dei prefestivi. E due nuove zone pedonali, una in piazza Mercato e l’altro in piazzale Lenio Flacco.

strisce blu-2

Le novità

Le novità sono il risultato del passaggio di testimone dalla gestione commissariale di Santi Giuffè a quella dell’Amministrazione di centrosinistra, con Riccardo Rossi sindaco. Se da un lato il primo cittadino e la sua Giunta hanno deciso di fare un passo indietro rispetto alle fasce per il pagamento del ticket per la sosta, introdotte da Giuffrè, dall’altro hanno condiviso la scelta di istituire due aree nelle quali non sarà possibile l’accesso alle auto. Agli agenti della polizia locale, diretti dal comandante Antonio Claudio Orefice, spetta il compito di vigilare sul rispetto dei divieti, mentre resta da chiarire per quale motivo l’applicazione MyCicero varata dalla Multiservizi per il pagamento del parcheggio via smartphone continua a dare problemi se ci cono automobilisti multati per la mancata esposizione del ticket di un euro l’ora nonostante l’uso della tecnologia.

Il piano della sosta

La correzione al piano della sosta è stata oggetto della prima delibera assunta dalla squadra di governo di Rossi, in aderenza a quanto sostenuto durante il periodo della campagna elettorale. Rossi aveva anticipato la volontà di rettificare questa decisione,  quando presentò le sei azioni dell'Amministrazione nei primi cento giorni di governo. Il ticket di un euro l'ora, chiesto anche nel primo pomeriggio, venne bocciato da subito non condividendone le ragioni: in  tal modo si  torna alla precedente versione del piano delle strisce blu, fermo restando la necessità di mettere mano al piano della mobilità, per il quale c’è stato nei giorni scorsi il primo incontro pubblico, prima a Palazzo di città e poi in piazza Vittoria. In tale direzione è stato concepito e diffuso il primo questionario on ine, per ascoltare e raccogliere le reali esigenze dei brindisini di quanti arrivano in città per motivi di lavoro e studio.

E’ stato cancellato anche il pagamento per il parcheggio dopo le 21 che torna a essere free. Era stato definito come eccessivo, non in linea con le richieste di fruibilità della zona del Centro, da parte delle famiglie.

Pattuglie della Polizia locale di Brindisi in piazzale Flacco-2-2

Le aree pedonali

Sempre questa mattina entrerà in vigore l’ultima decisione assunta dal commissario Giuffrè relativamente all’istituzione di due aree pedonali urbane in  piazza Mercato e piazzale Lenio Flacco, quest’ultima deliberata per valorizzare la zona delle Sciabiche e di Viale Regina Margherita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento