rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca

Pianta di marijuana alta due metri in giardino: arrestato

Ai domiciliari un 26enne di Brindisi: la scoperta dei carabinieri della stazione Casale

BRINDISI - Pianta di Cannabis sativa, da cui si ricava una qualità di marijuana particolare, alta due metri, nel giardino accanto alla sua abitazione: dopo la scoperta i carabinieri hanno arrestato un ragazzo di 26 anni di Brindisi. Il giovane è ai domiciliari, in attesa dell'udienza di convalida davanti al gip del Tribunale di Brindisi. A scoprire la pianta sono stati i militari della stazione Casale, che hanno posto sotto sequestro anche una  struttura usata per nascondere e progettere la pianta. Si tratta di una costruzione per con assi in metallo e legno coperti da un telone in plastica trasparente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pianta di marijuana alta due metri in giardino: arrestato

BrindisiReport è in caricamento