menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carabinieri Mesagne

Carabinieri Mesagne

Piante di Cannabis in casa, arrestato

MESAGNE – Continuano i controlli dei carabinieri nell'ambito del contrasto del traffico dello spaccio di sostanze stupefacenti.

MESAGNE - Continuano i controlli dei carabinieri nell'ambito del contrasto del traffico dello spaccio di sostanze stupefacenti: nella giornata di ieri un 38enne di Mesagne è finito in manette perchè trovato in possesso di marijuana suddivisa in dosi. Si tratta di Alessandro Gioia, disoccupato, già noto alle forze dell'ordine.

L'arresto è stato operato dai carabinieri della locale stazione, al comando del maresciallo Gabriele Taurisano, e dai colleghi della compagnia di San Vito. A casa del 25enne, in via Profilo, dove vive da solo, i militari, nel corso di una perquisizione, hanno trovato due piante di canapa indiana, circa quindici grammi di foglie della stessa pianta già essiccate e, sparse nei cassetti dei mobili della camera da letto, alcune dosi di marijuana: cinque da cinque grammi e due da un grammo.

Secondo i carabinieri tutta la sostanza stupefacente trovata a casa di Gioia non serviva per uso personale ma era destinata allo spaccio. Il 38enne, su disposizione del pubblico ministero di turno Pierpaolo Montinaro, è stato arrestato e assegnato agli arresti domiciliari in attesa dell'interrogatorio di convalida.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Torna ad aumentare il numero dei positivi e dei decessi in Puglia

  • Cronaca

    Sprangate contro l'ex della fidanzata: condannato a dieci anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento