Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca piazza Virgilio

Piazza Virgilio, i residenti insorgono: "Sporcizia e puzza, non se ne può più"

L'ennesima segnalazione di disservizi urbani pervenuta in redazione riguarda stavolta piazza Virgilio, al rione Commenda. Gli abitanti della zona, i commercianti e i frequentatori non ne possono più del cattivo odore proveniente dai bidoni che costeggiano la piazza, all'altezza dei tombini

BRINDISI- L’ennesima segnalazione di disservizi urbani pervenuta in redazione riguarda stavolta piazza Virgilio, al rione Commenda. Gli abitanti della zona, i commercianti e i frequentatori non ne possono più del cattivo odore proveniente dai bidoni che costeggiano la piazza, all’altezza dei tombini.

Il fetore si fa insopportabile nelle giornate in cui vi è poco vento. Anziani e bambini sono esasperati. Anche i negozianti hanno di che lamentarsi. I contenitori per la raccolta dei rifiuti, secondo Tonino Laritonda, residente del posto che si fa portavoce del disagio collettivo, non vengono mai lavati. E spesso a causa dei residui di rifiuti che restano nei cassonetti, marcendovi, l’area prolifera di grossi ratti. 

IL VIDEOSERVIZIO

Inoltre, da quanto riferito da Tonino Laritonda, il rione è anche in balia di erbacce che crescono indisturbate sui bordi di strade e marciapiedi, costellati anche di deiezioni animali. Laritonda lancia dunque un appello al sindaco di Brindisi, Mimmo Consales, affinché dia più attenzione alle problematiche in cui il rione Commenda versa attualmente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Virgilio, i residenti insorgono: "Sporcizia e puzza, non se ne può più"

BrindisiReport è in caricamento