Piazzale in zona vincolata: sequestro

TORRE S.SUSANNA - I carabinieri della stazione di Torre S. Susanna, muniti di decreto di sequestro spiccato dalla procura di Brindisi, nella giornata di ieri hanno posto i sigilli ad alcune opere edilizie considerate abusive, e realizzate presso una azienda agrituristica del luogo. Si tratta di un piazzale di poco più di mezzo ettaro adibito a parcheggio, ricavato con l'impiego di materiale inerte, e di una struttura in legno lamellare di 40 metri quadrati adibita a postazione per dee-jay.

Operazione dei carabinieri

TORRE S.SUSANNA - I carabinieri della stazione di Torre S. Susanna, muniti di decreto di sequestro spiccato dalla procura di Brindisi, nella giornata di ieri hanno posto i sigilli ad alcune opere edilizie considerate abusive, e realizzate presso una azienda agrituristica del luogo. Si tratta di un piazzale di  poco più di mezzo ettaro adibito a parcheggio, ricavato con l'impiego di materiale inerte, e di una struttura in legno lamellare di 40 metri quadrati adibita a postazione per dee-jay.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il provvedimento è collegato alla denuncia a piede libero di C.V.F., 66enne di Torre S. Susanna, proprietario dell'agriturismo, avvenuta il 24 ottobre scorso da parte dei carabinieri dell'Arma locale al termine di una apposita indagine, per aver realizzato le opere ieri sequestrate in un sito su cui gravano vincoli archeologici e paesaggistici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Incidente in campagna: padre con la motozappa travolge il figlio

  • Maltempo nel Brindisino: danni e allagamenti, intervengono i vigili del fuoco

  • Prima svolta, indagato il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Scu, estorsioni nelle campagne: “Un euro per ogni quintale di grano prodotto”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento