Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Mesagne

Lite nel parco Potì: uomo picchia il figlio minorenne e i suoi amici

Ai domiciliari un 50enne. Ha inveito anche contro i carabinieri della locale stazione, intervenuti per tranquillizarlo

MESAGNE – Prima ha picchiato gli amici del figlio minorenne, poi si è scagliato anche contro lo stesso figlio. E’ stato necessario l’intervento dei carabinieri della locale stazione per porre fine a un’aggressione avvenuta ieri nel parco Potì di Mesagne. Il responsabile, un 50enne del posto, è stato arrestato in flagranza di reato. 

L’uomo ha preso parte a una lite fra più persone avvenuta, per cause da accertare, all’interno del polmone verde. I militari, recatisi subito sul posto, hanno invitato le parti alla calma e a seguirli in caserma per ulteriori accertamenti. Ma gli stessi sono stati spintonati dal 50enne, che continuava a dare in escandescenze anche in presenza delle forze dell’ordine. 

L’uomo, dopo le formalità di rito è stato condotto presso la propria abitazione in regime di domiciliari, per il reato di maltrattamenti contro famiglia o conviventi, minaccia a minori e ingiuria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite nel parco Potì: uomo picchia il figlio minorenne e i suoi amici

BrindisiReport è in caricamento