menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Picchiata e ricoperta di insulti davanti ai figli minorenni: denunciato marito violento

Deve rispondere del reato di maltrattamenti in famiglia continuati un 40enne di San Michele Salentino per per un lungo arco temporale ha maltrattato la consorte

SAN MICHELE SALENTINO – Ha schiaffeggiato, picchiato e ricoperto di insulti la moglie, anche in presenza dei figli. Al culmine di una lunga serie di maltrattamenti, un 40enne di San Michele Salentino è stato denunciato a piede libero. Gli accertamenti investigativi sono stati effettuati dai carabinieri della locale stazione.

Da quanto appurato dai militari, l’uomo, in un arco temporale abbastanza ampio, avrebbe danneggiato mobili, suppellettili e infissi dell’appartamento in cui vive insieme alla moglie e ai figli. La malcapitata era esasperata dalle offese, dagli insulti e dalle umiliazioni che ha dovuto subite. Recentemente, a seguito dei ripetuti maltrattamenti, delle percosse  e  dello stato d’animo in cui versa,  le sono state  riscontrate dai sanitari del pronto soccorso, dove si era recata, “lesioni post traumatiche, cervicalgia, stato d’ansia  reattivo da aggressioni fisiche”.

Per questo, l’uomo deve rispondere del reato di maltrattamenti in famiglia continuati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento