menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Via Cellino San Donaci

Via Cellino San Donaci

Pistola in faccia al tabaccaio, e fuga

SAN DONACI – Ancora rapine ai danni dei commercianti del Brindisino: ieri sera due uomini incappucciati e armati di pistola hanno preso di mira la tabaccheria di Enzo Leo in via Cellino a San Donaci. Hanno portato via l'incasso della serata, il cui ammontare non è stato quantificato. Sul posto per i rilievi di rito i carabinieri della locale stazione chiamati dallo stesso tabaccaio una volta rimasto solo.

SAN DONACI - Ancora rapine ai danni dei commercianti del Brindisino: ieri sera due uomini incappucciati e armati di pistola hanno preso di mira la tabaccheria di Enzo Leo in via Cellino a San Donaci. Hanno portato via l'incasso della serata, il cui ammontare non è stato quantificato. Sul posto per i rilievi di rito i carabinieri della locale stazione chiamati dallo stesso tabaccaio una volta rimasto solo.

Via Cellino è una delle strade più frequentate del paese dove hanno sede numerose attività commerciali. I due rapinatori sono entrati in azione intorno alle 21 quando la saracinesca della tabaccheria di Leo era ancora aperta. Hanno puntato una pistola in faccia al commerciante e si sono fatti consegnare l'incasso. Il colpo è stato messo a segno in pochissimi secondi. Leo ha consegnato tutto ciò che aveva.

Alcuni testimoni avrebbero dichiarato che i due ladri sono fuggiti in direzione Cellino a bordo di un'Alfa 166. La notizia della rapina è stata diramata a tutte le pattuglie in servizio nel Brindisino ma i rapinatori, a quanto pare sono riusciti a farla franca.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento