menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una pattuglia dei carabinieri in servizio antirapina

Una pattuglia dei carabinieri in servizio antirapina

Pistola in pugno rapina il Dok

CEGLIE MESSAPICA – Nuova rapina a Ceglie Messapica, dopo quella di venerdì scorso ai danni di una gioielleria, quella di sabato ai danni di una stazione di servizio e quella fallita ai danni di un supermercato. Intorno alle 17,30 di oggi un rapinatore solitario armato di pistola ha fatto irruzione nel supermercato Dok di via Emilio Notte.

CEGLIE MESSAPICA - Nuova rapina a Ceglie Messapica, dopo quella di venerdì scorso ai danni di una gioielleria, quella di sabato ai danni di una stazione di servizio e quella fallita ai danni di un supermercato. Intorno alle 17,30 di oggi un rapinatore solitario armato di pistola ha fatto irruzione nel supermercato Dok di via Emilio Notte.

Il bandito si è fatto consegnare il denaro dalla cassa ed è fuggito presumibilmente a piedi. Non si esclude, però, che ad attenderlo, nei pressi del supermercato ci fosse un altro complice. Sul posto, subito dopo il colpo si sono recati i carabinieri della locale stazione che hanno ascoltato i testimoni e avviato le ricerche tese all'individuazione del malvivente.

I militari della compagnia di San Vito, che si stanno occupando delle indagini insieme ai militari di Ceglie, hanno acquisito i fotogrammi del sistema di video sorveglianza di cui è dotato il supermercato. Il rapinatore ha agito con il volto coperto da passamontagna.

Il bottino non è ancora stato quantificato ma è coperto da assicurazione. Al momento della rapina nel supermercato c'erano pochi clienti, nessuno è rimasto ferito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento