Attaccati e feriti da pitbull, cavalla sbalza il padrone e fugge in paese

Momenti di tensione nella mattinata di oggi, domenica 17 marzo, nella centralissima via Brindisi dove improvvisamente è piombato l'animale imbizzarrito

SAN PIETRO VERNOTICO – Spavento nella mattinata di oggi, domenica 17 marzo, nella centralissima via Brindisi a San Pietro Vernotico, dove improvvisamente è piombata una cavalla imbizzarrita e ferita che correva tra le auto e i passanti. Dietro, gente che la inseguiva per cercare di fermarla. La cavalla, un esemplare da sella di razza italiana, poco prima era stata azzannata da un pitbull insieme al giovane che la montava nelle campagne che costeggiano la provinciale per il capoluogo, a pochi chilometri dal centro abitato. 

cavalla ferita imbizzarrita in paese1

L’insolito e pericoloso inseguimento si è concluso all’altezza dell’incrocio con via Buonarroti, dove un cittadino è riuscito a prendere l'animale spaventato per le briglie. La cavalla perdeva sangue da uno dei garretti. Sul posto sono poi giunti carabinieri e gli agenti della Polizia locale, assieme ad una pattuglia dell’istituto di vigilanza G4 che ha partecipato al tentativo di fermare la corsa dell'animale.

cavalla ferita imbizzarrita in paese5-2

L'attacco del pitbull

Il fatto all'origine della vicenda è avvenuto in contrada Castagna durante una passeggiata organizzata dal proprietario della cavalla, il cui nome è Victoria. La famiglia ha una fattoria nella zona. Sulla puledra c’era un 17enne, il proprietario era accanto, su un altro cavallo. I due hanno costeggiato un terreno dove c'erano il pitbull con il suo padrone. Il cane improvvisamente si è lanciato contro il cavallo montato dal minorenne. Il giovane è stato azzannato ad una gamba e ad un braccio ed è caduto dalla sella, riuiscendo poi a rifugiarsi su un albero, mentre il pitbull fuori controllo continuava nel tentativo di aggredirlo nuovamente. 

La puledra invece è stata azzanata ad un garretto, subito dopo l'attacco del pitbull è fuggita imboccando la strada per contrada Giardino Grande, alle porte del paese. Qui alcuni cittadini che hanno notato la scena hanno avvisato un agente della G4 Vigilanza che era in servizio nella zona. Nel frattempo il padrone che montava l'altro cavallo è riuscito a sfuggire all'assalto del cane e ad allontanarsi. 

cavalla ferita san pietro-2

L'inseguimento in paese

La guardia particolare giurata dopo aver allertato i carabinieri, si è messa a inseguire il cavallo cercando anche di evitare incidenti. Improvvisamente la cavalla terrorizzata ha imboccato via Brindisi, la strada principale del paese dove ci sono una chiesa e numerosi bar, e dove la domenica mattina si ritrovano decine di famiglie e comitive di giovani di tutte le età. Una strada sempre molto trafficata. Un cittadino, pare un frequentatore del ranch, ha riconosciuto Victoria ed è riuscito a bloccarla.

cavalla ferita imbizzarrita in paese

Sul posto poco dopo sono arrivati anche il giovane ferito dai morsi del pitbull, il proprietario della cavalla e il proprietario del cane che li ha azzannati. L’animale ha perso molto sangue, sull’asfalto c’erano grosse chiazze ematiche. Dopo tutti gli accertamenti necessari per la ricostruzione della vicenda da parte dei carabinieri, il giovane ferito si è recato al Pronto soccorso, e l’animale è stato riportato alla fattoria per le cure del caso. Successivamente tutti sono stati convocati presso la caserma dei carabinieri per l’esatta ricostruzione dei fatti e per l'accertamento delle eventuali responsabilità penali.

Le condizioni dei feriti 

Il minorenne ha riportato ferite al polpaccio e al braccio che sono stati medicati in ospedale. Domani dovrà sottoporsi ad altri accertamenti diagnostici, radiografie per la precisione. Ha vissuto momenti di grande apprensione, quando è caduto da cavallo il pitbull ha ancora tentato di morderlo fino a quando il giovane disperato non è riuscito ad arrampicarsi su un albero. 

cavalla Victoria-2

Victoria, la cavalla azzannata, ha buchi alla zampa e sul muso. Sia in mattinata che nel pomeriggio è stata medicata dal veterinario Rodio, domani dovrà essere sottoposta e ecografia. Si tratta di una cavalla accolta nel ranch Iacobazzi dopo che il proprietario l'aveva abbandonata, era stata ritrovata malnutrita e in condizioni precarie. Lo staff della fattoria si è preso cura di lei riuscendo a metterla in sesto. "E' un animale molto docile, è fuggita in quel modo perchè si è spaventata e comunque era ferita. Adesso sta bene - rassicurano i proprietari - è costantemente monitorata, le sue condizioni non sono preoccupanti, anche questa volta faremo di tutto per rimetterla in forma". 

Al momento non risultano denunce nei confronti del proprietario del cane che, tra l'altro, si sta facendo carico di tutte le spese sanitarie. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbarco in piena pandemia: decine di migranti rintracciati a Cerano

  • Coronavirus: due decessi a Carovigno, primo caso a San Donaci

  • Altri 23 casi in provincia di Brindisi: il bilancio sale a quota 148

  • Tre nuovi contagiati nel Brindisino e sei persone decedute

  • "Ora basta". I medici esasperati scrivono a prefetto e procuratore

  • Carovigno, imprenditore dona buoni spesa da 30 euro per persone in difficoltà

Torna su
BrindisiReport è in caricamento