rotate-mobile
Cronaca

Pitone e pappagallo in valigia

BRINDISI - Un pitone reale e un pappagallo della specie 'Ara ararauna' sono stati sequestrati nel porto di Brindisi a un cittadino italiano sbarcato da un traghetto proveniente dalla Grecia. Si tratta - è detto in una nota delle Dogane, che ha compiuto l'operazione insieme con Guardia di Finanza e Corpo Forestale dello Stato - di animali protetti dalla Convenzione di Washington e che venivano trasportati senza documentazione.

BRINDISI - Un pitone reale e un pappagallo della specie 'Ara ararauna' sono stati sequestrati nel porto di Brindisi a un cittadino italiano sbarcato da un traghetto proveniente dalla Grecia. Si tratta - è detto in una nota delle Dogane, che ha compiuto l'operazione insieme con Guardia di Finanza e Corpo Forestale dello Stato - di animali protetti dalla Convenzione di Washington e che venivano trasportati senza documentazione.

L'uomo è stato denunciato alla magistratura, in base alla normativa italiana che accoglie le direttive internazionali in materia. Gli animali saranno affidati ad enti idonei a prestare loro le necessarie cure, oltre che a fornire adeguata ospitalità, previo parere del servizio veterinario della Asl.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pitone e pappagallo in valigia

BrindisiReport è in caricamento