menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Teodoro Pierri

Teodoro Pierri

Pneumatici danneggiati: nuovi attestati di solidarietà alla nostra collega

Le note del consigliere comunale Teodoro Pierri (Area popolare-Ncd) e della commissaria cittadina del Pd di Brindisi, Sandra Antonica

Giungono nuove manifestazioni di solidarietà nei confronti della collega Stefania De Cristofaro, dopo la notizia della denuncia sporta presso la questura di Brindisi per una serie di atti intimidatori. 

“Alla giornalista di Brindisi Report Stefania De Cristofaro giunga a nome mio e del mio gruppo – si legge in una nota del consigliere comunale Teodoro Pierri (Area Popolare-Ncd) la piena e convinta solidarietà per l’atto intimidatorio subito. Ci auguriamo che vengano subito individuati ed assicurati alla giustizia i responsabili di questo gesto vile ed oltraggioso ma, soprattutto, che lo stesso non faccia arretrare di un solo millimetro il lavoro, serio e puntuale, della cronista brindisina”.

“A lei ed a tutti i giornalisti ‘liberi’ di questa città – si legge ancora nel comunicato di Pierri - quelli che hanno il coraggio di denunciare e di raccontare la ’verità’ delle cose, il mio invito a proseguire sulla strada intrapresa. La stampa libera rende liberi e consapevoli i cittadini. E Brindisi ha bisogno di questo.

Anche il Pd di Brindisi "esprime tutta la sua solidarietà e vicinanza alla giornalista Stefania de Cristofaro, per l'ennesimo vile atto perpetrato Sandra Antonica-4nei suoi confronti, nella forma dell’ennesimo danneggiamento doloso della sua auto, ed invita tutte le forze democratiche e sane, d'ogni schieramento politico, a tenere alta l'attenzione alla recrudescenza di questi vili atti intimidatori; nei confronti d'una giornalista e donna coraggiosa, capace ed obiettiva”.

“Questo imbarbarimento – si legge in una nota a firma del commissario cittadini del Pd, Sandra Antonica - è l'ennesima riprova della persistenza del degrado morale e delle forme di illegalità diffuse ancora nella nostra città, che quando scelgono di colpire figure così importanti e delicate, quali quelle degli operatori dei media, palesano la loro violenta insofferenza verso il racconto della criminalità che i giornali giustamente pubblicano. La Segreteria del PD è sicura che le Istituzioni pubbliche preposte alla sicurezza del territorio sapranno ancor più e meglio identificare tempestivamente gli autori di questi atti intimidatori ed affidarli alla giustizia”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Torna ad aumentare il numero dei positivi e dei decessi in Puglia

  • Cronaca

    Sprangate contro l'ex della fidanzata: condannato a dieci anni

  • Emergenza Covid-19

    Covid: prime vaccinazioni con Johnson & Johnson nel Brindisino

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento