Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Politici assenti al convegno sulla salute. La Mariano "bolla" BrindisiReport.it

Alla deputata Elisa Mariano del Pd non sono piaciuti il resoconto di BrindisiReport.it e un successivo intervento scritto dall'avvocato Fabio Leoci, sulla conferenza organizzata dalla Asl di Brindisi per presentare i dati più recenti sullo stato di salute della popolazione e nel capoluogo, incontro in cui la politica era massicciamente assente

Alla deputata Elisa Mariano del Pd non sono piaciuti il resoconto di BrindisiReport.it e un successivo intervento scritto dall’avvocato Fabio Leoci,  sulla conferenza organizzata dalla Asl di Brindisi per presentare i dati più recenti sullo stato di salute della popolazione e nel capoluogo, incontro in cui la politica era massicciamente assente. L’onorevole Elisa Mariano ha persino bollato con l’hashtag #disinformazione il nostro lavoro, utilizzando i social network piuttosto che la penna, come ormai fanno quasi tutti i politici.

Il post di Elisa Mariano-2 Nel suo post, Elisa Mariano ammette che erano assenti parlamentari e figure istituzionali importanti, poi ha elencato i presenti del Pd: lei, l’onorevole Salvatore Capone della provincia di Lecce, Mario Monopoli della segreteria provinciale del Pd, Valentina Chionno segretaria del circolo Pd di Torchiarolo, Flavio Caretto consigliere comunale del Pd di Torchiarolo, dei quali non siamo in grado di riportare le sensazioni sull’assenza al convegno del governatore Michele Emiliano, dell’assessore comunale all’Ambiente di Brindisi, sulla semi-presenza del sindaco di Brindisi, Mimmo Consales, sulla mancata partecipazione dei due consiglieri regionali Giuseppe Romano e Fabiano Amati, del senatore Salvatore Tomaselli eccetera (per restare al Pd e senza citare gli esponenti del centrodestra e gli alleati del centrosinistra), i quali erano probabilmente tutti giustificati in vario modo.

Il centro della questione, gli impianti industriali di Brindisi, avrebbe invece richiesto ben altra attenzione e coinvolgimento, anche emotivo. Settimane fa proprio Tomaselli e Consales avevano rivelato di aver assunto una iniziativa personale per aprire con il governo Renzi un tavolo sui temi delle sviluppo e delle bonifiche a Brindisi. Perciò la conferenza della Asl sarebbe stato uno dei passaggi fondamentali di questo percorso, visto che gli unici progetti che continuano ad arrivare all’attenzione degli enti locali sono impianti a rilevante rischio di incidente industriali, o per la produzione di energia. Romano interviene costantemente sulle questioni del servizio sanitario.

Nessuno deve perciò meravigliarsi se per i media italiani esiste una sola emergenza in Puglia, quella di Taranto, che certamente ha caratteri più gravi di quella di Brindisi ma non è certamente l’unica di cui la Regione Puglia e i ministeri dell’Ambiente e dello Sviluppo devono occuparsi (come dimostrano gli anni di sedute della Conferenza nazionale permanente dei servizi per le zone Sin e le tonnellate di verbali dedicati alla zona industriale di Brindisi).

Non si può chiedere ai commentatori, e ai giornalisti, di compensare le assenze clamorose con le scarse presenze, anche perché né gli uni, né gli altri lavorano per il Pd o per il centrodestra, ma devono solo far emergere la situazione contraddittoria cui facevamo cenno poc’anzi. La politica era assente in massa, e le eccezioni non salvano la faccia. Comunque, sia nell’articolo della collega Stefania De Cristofaro che nel commento dell’avvocato Fabio Leoci la presenza della deputata Elisa Mariano era citata. Quindi, che dire? #disinformata.(Marcello Orlandini)

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Politici assenti al convegno sulla salute. La Mariano "bolla" BrindisiReport.it

BrindisiReport è in caricamento