menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di repertorio

foto di repertorio

Polizia ferma un ciclista: sorpreso con involucri di hascisc e marijuana

Arrestato un brindisino. Controllo effettuato ieri sulla strada dei Pittachi. In casa trovati altri 30 grammi di droga

BRINDISI – Se ne andava in giro a bordo alla sua bici, con tre involucri di marijuana e hascisc. Nella sua abitazione, invece, nascondeva altri 30 grammi di sostanza stupefacente. Il brindisino P.S., di 59 anni, è stato intercettato da una pattuglia di poliziotti della Sezione volanti mentre procedeva sulla strada dei Pittachi.

Il controllo è stato effettuato nel pomeriggio di ieri (mercoledì 18 agosto). L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato sottoposto a una perquisizione personale che ha portato al rinvenimento di tre involucri contenenti hascisc e marijuana, per un  peso complessivo pari a circa 8 grammi, oltre a 185 euro in banconote di cui l’uomo non ha saputo giustificare la provenienza.

Successivamente i poliziotti, con l’ausilio delle unità cinofile della Polizia di Stato di Brindisi, si sono recati presso l’abitazione del 59enne, dove hanno trovato ulteriori quantitativi di hascisc e marijuana, per un peso complessivo pari a circa 30 grammi. La sostanza stupefacente, le banconote, ritenute provento di attività illecita, e la bicicletta sono stati sottoposti a sqeustro. P.S., di concerto con il pm di turno del tribunale di Brindisi, è stato arrestato in flagranza di reato e condotto in carcere con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

E' Anna Lucia Matarrelli la nuova comandante della polizia locale

Attualità

Pareti "scorticate" a causa dell’umidità: "Ecco come viviamo e nessuno interviene"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento