Uomo dà in escandescenze e fugge: utilizzato lo spray al peperoncino

La Polizia Locale di Fasano ha denunciato un 64enne per per resistenza, lesioni e oltraggio a pubblico ufficiale

FASANO – Hanno dovuto utilizzare lo spray al peperoncino per placare un uomo che dava in escandescenze e non ne voleva sapere di calmarsi. Gli agenti della Polizia Locale di Fasano coordinati dal comandante Luigi Vella nella giornata di ieri (venerdì 7 agosto) hanno denunciato a piede libero un 64enne del posto, per resistenza, lesioni e oltraggio a pubblico ufficiale. Una pattuglia nel pomeriggio era stata inviata presso gli uffici comunali del Sua, dove un uomo in stato di agitazione inveiva contro la dirigente e altri dipendenti, pronunciando frasi offensive, apparentemente senza nessun giustificato motivo. 

Intervenuti rapidamente, gli agenti hanno preso contatto con l’utente cercando di capire il motivo della sua alterazione ed all’invito di esibire un documento di riconoscimento o declinare le proprie generalità, l’uomo in tutta risposta li ha ricoperti di insulti. Questi non accennava a calmarsi, riuscendo a guadagnarsi una breve fuga. 

Poco dopo è stato raggiunto nel centro storico, nei pressi di Palazzo di città. Qui gli è stato intimato di fermarsi, ma il 64enne avrebbe messi le mani al collo di uno dei due operatori, che ha quel punto ha utilizzato lo spray O.C. (Oleoresin Capsicum) in dotazione.  Nel frattempo, mentre l’uomo scappava nuovamente, sul posto sono arrivate in ausilio altre pattuglie della Polizia Locale, che in breve tempo hanno intercettato il 65enne e lo hanno condotto in Comando per l’identificazione e gli atti di rito. Gli agenti aggrediti sono stati poi sottoposti a cure ospedaliere e dimessi con prognosi di 5 e 7 giorni per le lesioni riportate. 
.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapinatori armati di mazza nel centro commerciale Le Colonne: caos tra gli avventori

  • Nuovi contagi nelle scuole: positivi a Brindisi, Ostuni, Ceglie e Fasano

  • Coronavirus: nuovo picco in Puglia, contagi in aumento a Brindisi

  • Positivi al covid andavano a lavorare in campagna: denunciati

  • Bambino positivo al Covid: lo sfogo della zia, contro ignoranza e maldicenze

  • Coronavirus, escalation di ricoveri. Nel Brindisino continuano ad aumentare i positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento