Auto rubate e controlli anti movida: le attività del commissariato di Mesagne

Ritrovate due macchine oggetto di furto in un casolare di campagna. In città, sanzioni ad automobilisti ed esercenti

MESAGNE – Ritrovamento di auto rubate e multe nell'ambito dei controlli anti movida Questi i frutti dei servizi di controllo del territorio effettuati negli ultimi giorni dai poliziotti del commissariato di Mesagne diretti dal vicequestore Vincenzo Maruzzella. 

Le due auto rinvenute erano oggetto di furto, e si tratta di una Fiat 500 e una Lancia Y di recente immatricolazione. Sono state ritrovate da personale della Volante del Commissariato all’interno di un casolare in contrada “Muro Tenente”, in agro di Mesagne, nella tarda serata del 25, e sono già state riconsegnate ai legittimi proprietari che avevano presentato denuncia uno e due giorni prima del ritrovamento.I proprietari dei mezzi si trovano in zona in visita ad amici e parenti. I pezzi di auto rinvenuti sparsi, sono oggetto di accertamenti finalizzati a stabilirne la provenienza attraverso i numeri seriali dei prodotti, ma per il momento sono stati affidati a un custode giudiziario.

auto rubate 2-3-4

Sempre nella serata di sabato altri equipaggi del commissariato predisposti per il controllo della movida nella cittadina messapica, hanno sanzionato due automobilisti. Nel primo caso un giovane di 26 anni del posto è stato sanzionato ai sensi dell’art. articolo180 del Codice della strada, perché sorpreso alla guida dei un’autovettura Mercedes senza nessun documento al seguito, né personale né dell’auto, e li dovrà esibire entro i termini previsti dalla norma nell’altro una ragazza sempre del posto, era sanzionata per circolare alla guida di un’autovettura Audi, priva della prescritta revisione periodica. Nel corso dei controlli anti-assembramento è stata inflitta una sanzione ad un esercizio pubblico, e ne sono stati controllati sette, con 184 persone controllate ed identificate, tra avventori e personale delle strutture.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Diffonde immagini intime di una donna: arrestato per revenge porn

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

Torna su
BrindisiReport è in caricamento