Spettacoli pubblici, controlli della polizia: gravi violazioni in quattro locali

Task force allestita dalla divisione amministrativa della questura di Brindisi. Dieci multe per violazioni del codice della strada

Gravi violazioni in tre locali. Mancanza di autorizzazioni in una quarta struttura. Una serie di irregolarità sono state scoperte dalla divisione amministrativa della questura di Brindisi nell’ambito di una serie di controlli sulle condizioni di sicurezza di tutte le strutture ricettive e non che ospitano pubblici spettacoli. Tale attività si è svolta sul litorale di Carovigno e sul territorio di Villa Castelli, grazie all’allestimento di una task force composta da pattuglie della Squadra Mobile, della sezione polizia Stradale ed unità cinofile in forza alla Polizia di Frontiera. All’azione di controllo hanno collaborato attivamente anche le Polizie Municipali di Carovigno e Villa Castelli.

La polizia, dunque, ha rilevato gravi violazioni di natura amministrativa in tre plessi per la non corretta gestione dell’attività di somministrazioni di alimenti e bevande. In una quarta struttura, invece, è stata riscontrato l’esercizio abusivo di pubblico spettacolo, poiché svolto in assenza della prevista autorizzazione. 

Ma l’azione dei poliziotti ha altresì consentito di elevare una decina di contravvenzioni al Codice della strada e di accertare, tra le migliaia di avventori che rientravano in auto dalla serata presso i cennati locali, lo stato di ebbrezza di un giovane, cui è stata ritirata la patente di guida. 

I servizi di prevenzione e controllo proseguiranno anche enei prossimi giorni ed è preciso impegno della Questura quello di estendere le verifiche amministrative all’intero comparto delle strutture ricreative sedenti sull’intero territorio provinciale, affinché abusi e violazioni sia perseguite, in particolare per la salvaguardia e sicurezza dei tantissimi avventori di questa lunga estate brindisina.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • In auto con 18 chili di cocaina: sequestro da due milioni nel Brindisino

  • Furto al bancomat con inseguimento: banditi cadono in strapiombo

  • Truffe ai danni di anziani: blitz all'alba, arrestate sei persone

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento