rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca

Poliziotti romani, fiori per Melissa

BRINDISI – Sono arrivati da Roma il 19 maggio, e sono stati a Brindisi fino ad oggi per partecipare alle indagini. Gli uomini dell’Ufficio centrale per le investigazioni generali e per le operazioni speciali della Polizia di Stato, stamane, prima di rientrare alla base, hanno portato un fascio di fiori sulla tomba di Melissa Bassi. Perché anche loro sono dei padri di famiglia, o magari avrebbero potuto essere fratelli maggiori di Melissa.

BRINDISI - Sono arrivati da Roma il 19 maggio, e sono stati a Brindisi fino ad oggi per partecipare alle indagini. Gli uomini dell'Ufficio centrale per le investigazioni generali e per le operazioni speciali della Polizia di Stato, stamane, prima di rientrare alla base, hanno portato un fascio di fiori sulla tomba di Melissa Bassi. Perché anche loro sono dei padri di famiglia, o magari avrebbero potuto essere fratelli maggiori di Melissa.

Stamattina, prima di far rientro nella capitale, perché qui a Brindisi per una parte di loro la missione è conclusa, i poliziotti dell'Ucigos sono andati nel cimitero di Mesagne, e hanno deposto dei fiori sulla tomba della studentessa falciata dalla bomba fatta esplodere da Giovanni Vantaggiato. Hanno voluto in questo modo testimoniare con quale spirito e sensibilità hanno lavorato a questo caso, che non dimenticheranno. Non poteva esserci distacco emotivo, di fronte alla strage della scuola Morvillo Falcone.

Intanto è già stato formato il gruppo di lavoro della Questura di Brindisi, che condurrà la seconda parte dell'indagine. Adesso bisognerà scavare nella vita del benzinaio milionario copertinese, e arrivare al movente, che l'ha portato a compiere l'attentato di via Galanti, proprio a pochi passi dal cancello principale dell'Ipsss, alle 7.42 di quel sabato 19 maggio 2012 oramai entrato nella storia italiana recente, un paragrafo tra i più tristi, una strage davanti ad una scuola. Ma stavolta con una risposta.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poliziotti romani, fiori per Melissa

BrindisiReport è in caricamento