Cronaca

Poltrone con false etichette made in Italy: scatta il sequestro

Stock composto da 374 pezzi in un camion partito dalla Bulgaria e sbarcato nel porto di Brindisi: denunciato il conducente

BRINDISI - False etichette made in Italy su uno stock di 374 poltrone: la merce è stata posta sotto sequestro dai funzionari dell'agenzia Dogane e Monopoli di Brindisi. Le poltrone erano un un camion partito dalla Bulgaria e giunto via Grecia. Tutte avevano etichette sulle quali era apposta la bandiera italiana e le diciture: “Italian style” e “Produced/Developped” con l’aggiunta della denominazione sociale ed il luogo della sede di un’azienda italiana. L’autista e l’importatore denunciati all’Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poltrone con false etichette made in Italy: scatta il sequestro

BrindisiReport è in caricamento