menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Porto di Brindisi: sequestrate più di 2mila paia di scarpe Hermès contraffatte

Le calzature erano nascoste nella zona centrale del rimorchio di un autoarticolato cipriota proveniente dalla Grecia

BRINDISI – I funzionari Adm in servizio presso lo scalo portuale di Brindisi hanno sequestrato, in collaborazione con i militari della guardia di finanza, 2.106 paia di scarpe con il marchio contraffatto della nota griffe Hermès che erano destinate a una società romana. Le calzature erano nascoste nella zona centrale del rimorchio di un autoarticolato cipriota proveniente dalla Grecia.

SCARPE 2-2

I periti della Hermés, contattati dai funzionari Adm, hanno confermato la contraffazione dei modelli. Il carico è stato sottoposto a sequestro penale per introduzione nello Stato e commercio di beni con segni falsi e contraffatti e il rappresentante legale della società destinataria della merce è stato deferito all’autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento