menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Positivo al Covid, va a spasso con il cane: lo fermano i carabinieri

Servizi anti contagio a Fasano. Un 40enne denunciato per il reato di violazione del testo unico delle leggi sanitarie

FASANO – Era positivo al Covid, ma se ne andava a spasso con il suo cane. Un 40enne di Fasano è stato denunciato a piede libero nell’ambito di una serie di controlli sul rispetto delle norme anti contagio effettuati dai carabinieri della compagnia di Fasano. Il 40enne, con un gesto di grave irresponsabilità, ha violato la quarantena domiciliare cui era sottoposto. Per questo dovrà rispondere del reato di violazione del testo unico delle leggi sanitarie.

I militari hanno inoltre condotto in carcere un 27enne del posto, già sottoposto ai domiciliari, in esecuzione di un provvedimento emesso dalla Corte d’Appello di Catania a seguito della richiesta di aggravamento avanzata dai militari operanti in conseguenza alle reiterate violazioni degli obblighi.  Complessivamente sono stati controllati 79 veicoli e identificate 104 persone, di cui 16 di interesse operativo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Torna ad aumentare il numero dei positivi e dei decessi in Puglia

  • Cronaca

    Allarme lupi: stragi di asini e capre nelle campagne

  • Cronaca

    Sprangate contro l'ex della fidanzata: condannato a dieci anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento