menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Possesso di droga, albanese in manette

BRINDISI - Un albanese è stato arrestato e cento grammi di marijuana sono stati sequestrati nel corso di un'operazione condotta dai militari della guardia di finanza di Brindisi.

BRINDISI - Un albanese è stato arrestato e cento grammi di marijuana sono stati sequestrati nel corso di un'operazione condotta dai militari della guardia di finanza di Brindisi.

Con l'aiuto dell'unità cinfolila e in collaborazione con alcuni funzionari della dogana, le "fiamme gialle" hanno bloccato, nei pressi dello scalo marittimo, un uomo di nazionalità albanese ma residente in Italia, che aveva con sè cento grammi di marijuana racchiusi in due involucri di plastica. Nei suoi confronti sono così scattate le manette.

Controlli anche da parte della sezione operativa navale della guardia di finanza, con sette persone segnalate all'autorità amministrativa. Tre diportisti sono stati infatti segnalati per violazioni al codice della navigazione, altri quattro per aver trasgredito le norme sulla pesca. Infine, sono stati sequestrati oltre 900 metri di rete da posta per intralcio alla navigazione, prodotti ittici di varie specie, e un'attrezzatura da sub.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento