Cronaca

Potere al popolo: "Inaccettabili gli atti di violenza squadrista"

Potere al popolo aderir alla manifestazione promossa dalle comunità africane per sabato (27 ottobre) a piazza Cairoli

Potere al Popolo Brindisi aderisce alla manifestazione del 27 e all’appello della Collettiva Tfq per la cittadinanza onoraria di Brindisi a Mimmo Lucano. Pubblichiamo di seguito la nota di Potere al popolo

Potere al Popolo Brindisi aderirà e parteciperà alla manifestazione promossa dalle comunità africane locali di sabato 27 ottobre. 
Riteniamo inaccettabili gli atti di violenza squadrista perpetrati nei confronti di alcuni ragazzi colpevoli di avere solo un colore diverso della pelle. Fatto ancora più grave utilizzare come alibi la violenza perpetrata ai danni di una ragazzina nei giorni precedenti. 

Ogni atto violento deve essere perseguito dagli organi competenti e non con una giustizia fai da te fomentata da un linguaggio e da una propaganda xenofoba. 

Saremo al fianco delle cittadine e dei cittadini che non condividono questa politica becera fatta sulla pelle degli ultimi, degli immigrati solo per un mero tornaconto elettorale. Nel nostro Paese non c’è alcuna emergenza immigrazione, ma solo l’esigenza di gestire i flussi dando accoglienza e ospitalità, salvando vite umane e favorendo soprattutto l’integrazione. Riace e Mimmo Lucano ne sono la dimostrazione! 

Le politiche di Minniti prima e il ddl Salvini, con la complicità dei Ministri del Movimento 5 Stelle, ora, continuano ad andare in una direzione contraria ai principi della nostra Costituzione mettendo a rischio le fondamenta della nostra democrazia e diffondendo odio e paura che legittima, di fatto, comportamenti e azioni razziste e xenofobe enormemente aumentate in tutto il Paese. 

Accogliamo pertanto l'invito della Collettiva TFQ di Brindisi nella richiesta, fatta al sindaco e alla nostra amministrazione, di concedere la cittadinanza onoraria al sindaco di Riace Domenico Lucano esempio di umanità e accoglienza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Potere al popolo: "Inaccettabili gli atti di violenza squadrista"

BrindisiReport è in caricamento