Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Piazza Apulia

Pozzetti scoperti in piazza Apulia: "Cosa si aspetta a metterli in sicurezza?"

Due scatole, una di cartone e l'altra di polistirolo, non sono di certo i mezzi più efficaci per coprire due pozzetti rimasti senza tombini. Eppure si è fatto ricorso a questi grossolani rattoppi in piazza Apulia

BRINDISI – Due scatole, una di cartone e l’altra di polistirolo, non sono di certo i mezzi più efficaci per coprire due pozzetti rimasti senza tombini. Eppure si è fatto ricorso a questi grossolani rattoppi per mettere in sicurezza (si fa per dire) un paio di pozzetti situati in piazza Apulia, al rione commenda.

 Dai buchi fuoriescono cavi elettrici che rappresentano un pericolo per l’incolumità dei bambini. Ma a chiunque, del resto, in un momento di distrazione, potrebbe capitare di rimetterci una caviglia, in uno di quei pozzetti. Un residente del posto ha segnalato tale situazione la scorsa settimana alla polizia municipale.

Sul posto, subito dopo la richiesta di intervento, si è recata una pattuglia. Ma nulla di concreto è stato fatto per mettere l'area in sicurezza. Qualche giorno dopo, qualcuno ha pensato bene di riempire i pozzetti con una scatola di cartone e un contenitore simile a quello usato dai pescivendoli. Si tratta, ovviamente, di misure del tutto inefficaci. "Mi auguro - segnala un cittadino - che si intervenga quanto prima per risolvere il problema. Non aspettiamo, come al solito, che qualcuno si faccia male". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pozzetti scoperti in piazza Apulia: "Cosa si aspetta a metterli in sicurezza?"
BrindisiReport è in caricamento