menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Controlli della Finanza

Controlli della Finanza

Pranzo in nero. Per i camerieri

BRINDISI - Pranzi di Natale, una parte dei rinforzi al personale in alcuni ristoranti del Brindisino erano stati arruolati in violazione delle leggi sul lavoro. Lo fa sapere il comando provinciale della Guardioa di Finanza. Dodici lavoratori, nove dei quali completamente in nero, gli altri tre irregolari, sono stati sorpresi dai militari delle "fiamme gialle" nei ristoranti brindisini nel corso di una serie di controlli finalizzati alla lotta del lavoro sommerso.

BRINDISI - Pranzi di Natale, una parte dei rinforzi al personale in alcuni ristoranti del Brindisino erano stati arruolati in violazione delle leggi sul lavoro. Lo fa sapere il comando provinciale della Guardioa di Finanza. Dodici lavoratori, nove dei quali completamente in nero, gli altri tre irregolari, sono stati sorpresi dai militari delle "fiamme gialle" nei ristoranti brindisini nel corso di una serie di controlli finalizzati alla lotta del lavoro sommerso.

Le operazioni delle pattuglie della Guardia di Finanza sono state condotte tutte nell'ultimo fine settimana, proprio quello della vigilia e di Natale. I prestatori d'opera in nero scoperti nei giorni scorsi nei ristoranti sono gli ultimi della lunga serie portataa galla dall'inizio dell'anno dalle "fiamme gialle" che hanno scoperto altri 142 lavoratori irregolari e 162 completamente in nero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sanremo, sul palco dell'Ariston anche una ballerina brindisina

Attualità

L'associazione 72019 lancia "sanvito.online", la web app dei ristoratori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Frutta e verdura di stagione: la spesa di marzo

Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento