menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Precarie condizioni igienico-sanitarie, chiusi depositi di alimenti di Agriturismo

Disposta la sospensione dell’attività per 2 depositi e un’area di somministrazione facenti parte di un complesso agrituristico

BRINDISI - Il direttore del Dipartimento di prevenzione dell’Asl di Brindisi ha disposto la sospensione dell’attività di 2 depositi di alimenti sprovvisti di autorizzazione e versanti in precarie condizioni igienico-sanitarie. Tali depositi, che non sono presenti in planimetria, non erano stati dotati delle misure atte ad evitare l’intrusione di piccoli animali. Sospesa anche l’attività in un’area di somministrazione di cibi e bevande non autorizzata. Le strutture e l’area sono ubicate nell’ambito di un agriturismo situato nell’area nord della provincia.

Il provvedimento di sospensione che inibisce l’attività in questi luoghi, scaturisce a seguito del controllo effettuato dai Carabinieri del Nas di Taranto i quali hanno riscontrato le inadempienze. Il valore dei luoghi inibiti alle attività ammonta a 100mila euro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento