rotate-mobile
Cronaca

Premiato l'impegno nel volontariato del pompiere a riposo Beso

Attestato di benemerenza con medaglia per il presidente provinciale dell’Associazione nazionale Vigili del Fuoco, Mattero Beso, cavaliere della Repubblica. La consegna è avvenuta stamani, 22 giugno, nell’aula formazione del comando provinciale di Brindisi

BRINDISI – Attestato di benemerenza con medaglia per il presidente provinciale dell’Associazione nazionale Vigili del Fuoco, Mattero Beso, cavaliere della Repubblica. La consegna è avvenuta stamani, 22 giugno, nell’aula formazione del comando provinciale di Brindisi, da parte del comandante ingegnere Michele Angiuli, e alla presenza di numerosi colleghi, tra i quali il presidi8ente onorario della stessa associazione, Giuseppe Pinto (anch’egli cavaliere della Repubblica), che ha 92 anni ma continua a far sentire la propria presenza.

Il riconoscimento è stato assegnato a Beso  in occasione del ventiquattresimo raduno nazionale dell’associazione, svoltosi a Pistoia dal 28 maggio al 4 giugno scorsi, e affidata al coordinatore regionale della Puglia, Matteo Florio, affinché la portasse all’interessato . A Matteo Beso, l’Associazione nazionale Vigili del Fuoco riconosce un forte impegno nel sociale e nel volontariato, per i progetti di cui si è reso promotore, tra i quali “Un balocco e un sorriso”, che ogni anno vede l’associazione impegnata nella consegna di regali nei reparti pediatrici degli ospedali territoriali.

premiazione beso 2-2-2Ma bisogna mettere nel conto anche la ricerca nei negozi della città di indumenti nuovi da consegnare alle varie parrocchie per opere di solidarietà, la diffusione della cultura della sicurezza già dalle scuole dell’infanzia, primarie e medie inferiori, la raccolta di fondi per i terremotati di Amatrice e altro ancora.                                                                                                                      

Di tale attività è edotta l’associazione nazionale, non a caso il coordinatore regionale ha sottolineato nel corso della cerimonia che Beso è la persona che maggiormente si dedica all’attuazione negli obiettivi previsti dallo statuto. Parole di elogio anche dal comandante provinciale Michele Angiuli, sia per i progetti realizzati che per  il prestigio d’immagine che ciò reca al comando provinciale di Brindisi.

Il principale collaboratore di Batteo Beso, il segretario provinciale dell’associazione Maurizio Saponaro, ne ha voluto rimarcare la dedizione, la presenza costante e e il vigore nonostante sia andato in pensione da ben 17 anni, e augurandogli un quarto mandato come presidente. Alla fine il buffet offerto dal festeggiato e il calore che contraddistingue la grande famiglia dei vigili del fuoco.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premiato l'impegno nel volontariato del pompiere a riposo Beso

BrindisiReport è in caricamento