menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ha preso servizio a Brindisi il maggiore Stefano Giovino

Il nuovo comandante della compagnia dell'Arma, arriva da Chiari, dopo anni al battaglione Tuscania e ai cacciatori di Sardegna

BRINDISI – Ha preso servizio a Brindisi, al comando della compagnia carabinieri del capoluogo, che ha competenze anche su Torchiarolo, san Pietro Vernotico e Cellino San Marco, il maggiore Stefano Giovino, proveniente dalla compagnia di Chiari (Brescia). Il maggiore Giovino avvicenda il capitano Luca Morrone che ha assunto il comando della compagnia carabinieri di Trieste dopo quattro anni trascorsi a Brindisi, incluso un periodo di missione in Afghanistan al comando della polizia militare di Herat.

Il maggiore Stefano Giovino, romano,  38 anni, ha intrapreso la carriera nell’Arma nel 2000 quale ufficiale di complemento destinato all’11° Battaglione Carabinieri “Puglia” di Bari,  dove ha svolto l’incarico di comandante di plotone. Successivamente è risultato  vincitore del 184° corso per l’Accademia Militare di Modena, che ha frequentato dal 2002 al 2004, mentre dal 2005 al 2007 ha perfezionato l’iter formativo, frequentando il triennio della Scuola Ufficiali dei Carabinieri di Roma.

Al termine del ciclo di studi, con il grado di tenente, Giovino è stato trasferito ad agosto 2007 al 1° Reggimento Carabinieri Paracadutisti “Tuscania” di Livorno,  quale comandante di plotone. Dal settembre 2010  ad agosto 2014 ha comandato lo Squadrone Eliportato “Cacciatori di Sardegna” ad Abbasanta (Oristano), unità speciale aviotrasportata dell’Arma dei Carabinieri, istituita per il controllo delle aree impervie dell’isola e la lotta al crimine organizzato e al banditismo, nonché ai sequestri di persona.

Quindi, il passaggio al comando della compagnia di Chieri, dall’agosto 2014 sino al 27 settembre 2018. Il maggiore Stefano Giovino ha conseguito i brevetti militari di paracadutista, esploratore e rocciatore. È laureato in Giurisprudenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento