Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Fasano

Presentato "Edda", ultimo nato delle Cantine San Marzano

È stato presentato ieri nella cornice del White Beach di Torre Canne, Edda, l’ultimo nato delle Cantine San Marzano, un bianco “importante” ottenuto da un blend di 80% di uve Chardonnay e 20% di uve Moscato. A fare gli onori di casa, il presidente della cantina, Francesco Cavallo, e tutto il suo staff

È stato presentato ieri nella cornice del White Beach di Torre Canne, Edda, l’ultimo nato delle Cantine San Marzano, un bianco “importante” ottenuto da un blend di 80% di uve Chardonnay e 20% di uve Moscato.  A fare gli onori di casa, il presidente della cantina, Francesco Cavallo, e tutto il suo staff: «Abbiamo immaginato questo vino come una donna che contenga e celi in sé innata delicatezza e grande forza», ha detto il presidente, presentando quello che più che un vino è volutamente un progetto in divenire.

Francesco Cavallo-2È un bianco che per profumi e consistenza ricorda un po’ il Fiano Minutolo, un vino fresco ma poderoso, che ha accompagnato egregiamente le creazioni dello chef Felice Sgarra del ristorante Umami di Andria, una delle più belle realtà del panorama gastronomico pugliese. Il giovane cuoco ha deliziato il palato di circa 300 ospiti presenti con un risotto ai gamberi crudi e menta, le orecchiette con zucchine e ricotta marzotica e l’incredibile babà di grano arso con mousse di patate. Di Edda quest’anno sono state imbottigliate solo 4667 bottiglie: trovarlo non sarà facile, ma una cosa è certa: per le Cantine San Marzano, si tratterà di una nuova etichetta premium, che si affianca ai già noti “F”, “Anniversario 62”, “Sessantanni”, “Collezione Cinquanta”.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presentato "Edda", ultimo nato delle Cantine San Marzano

BrindisiReport è in caricamento