rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca

Presentazione "Concerto per Melissa"

BRINDISI – Si terrà domani, venerdì 15 giugno, la conferenza stampa di presentazione del “Concerto per Melissa” presso la Sala Consiliare di Palazzo Celestini alle ore 11. Il concerto si terrà a Mesagne il 19 giugno prossimo in piazza Vittorio Emanuele (Porta Grande) alle ore 21. Mentre la manifestazione che doveva tenersi sabato 16 giugno, sempre in memoria di Melissa Bassi, nell'Ipsss Morvillo Falcone è stata annullata.

BRINDISI - Si terrà domani, venerdì 15 giugno, la conferenza stampa di presentazione del "Concerto per Melissa" presso la Sala Consiliare di Palazzo Celestini alle ore 11. Il concerto si terrà a Mesagne il 19 giugno prossimo in piazza Vittorio Emanuele (Porta Grande) alle ore 21. Mentre la manifestazione che doveva tenersi sabato 16 giugno, sempre in memoria di Melissa Bassi, nell'Ipsss Morvillo Falcone è stata annullata.

"Concerto per Melissa" è un'idea nata da un gruppo di giovani mesagnesi subito dopo la tragica vicenda del 19 maggio scorso. Ad un mese dalla scomparsa della 16enne mesagnese Melissa Bassi, a causa della bomba fatta brillare dal reo confesso copertinese, Giovanni Vantaggiato, si terrà una serata completamente dedicata alla giovane vittima. Non una commemorazione ma un ricordo, anzi tanti ricordi, emozioni, pensieri che tutti i suoi amici, ogni giorno, le rivolgono. La conferenza stampa sarà tenuta dal "Comitato spontaneo di giovani mesagnesi per Melissa Bassi" nato ad hoc per organizzare l'evento.

Domani mattina sarà illustrato il programma, alla presenza anche della cugina di Melissa, Flavia Muri che ha partecipato dal primo momento alla realizzazione della serata del 19 giugno prossimo. Inoltre ci saranno Martina Carpani, la coordinatrice della Consulta degli studenti di Brindisi aòòa quale è affidato uno degli interventi la sera del concerto, l'assessore alle politiche giovanili di Mesagne, Walter Zezza, e Maria De Guido, assessore allo spettacolo e cultura.

Il fine del "Concerto per Melissa" - fanno sapere gli organizzatori - è una raccolta fondi che è stata lanciata ed è in corso grazie alla collaborazione delle attività commerciali e il cui risultato sarà destinato alle famiglie delle ragazze coinvolte nell'attentato. La raccolta avviene attraverso salvadanai distribuiti nei negozi di Mesagne e Brindisi, che al termine della campagna saranno aperti dal sindaco di Mesagne, Franco Scoditti e di un notaio. "Nel nostro piccolo - dicono i giovani del comitato - abbiamo voluto contribuire a questa situazione difficile che i genitori delle ragazze stanno affrontando e poi perché il sorriso di Melissa non possa spegnersi mai".

Mentre dall'Istituto "Francesca Morvillo Falcone", fanno sapere che la serata che doveva tenersi a partire dalle ore 18 sabato 16 giugno sempre in memoria della studentessa rimasta uccisa quasi un mese fa, è stata annullata per motivi riguardanti gli spazi disponibili all'interno della scuola, limitati rispetto alle previsioni di affluenza. La serata che doveva dividersi in due parti, una sfilata prima e un concerto poi, è stata rimandata a data da destinarsi.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presentazione "Concerto per Melissa"

BrindisiReport è in caricamento