rotate-mobile
Cronaca

Brindisi e Borgo Egnazia al centro del mondo: al G7 ci sarà anche Zelensky

La premier Giorgia Meloni ha ufficializzato la partecipazione del presidente dell'Ucraina al summit in programma dal 13 al 15 giugno. Attesa per le disposizioni sulla zona rossa

BRINDISI – Ci sarà anche Volodymyr Zelensky al G7 in programma dal 13 al 15 giugno fra Brindisi e Borgo Egnazia. Lo ha ufficializzato la premier Giorgia Meloni, durante un confronto con i giornalisti, a margine di un ricevimento ai giardini del Quirinale, per la Festa della Repubblica. La presidente del Consiglio ha spiegato che sono "almeno una quindicina", tra Paesi e istituzioni internazionali, gli invitati al summit.

Assume un particolare significato la presenza del presidente dell’Ucraina, nei giorni in cui il suo Paese sta fronteggiando una pesante offensiva della Russia verso la città di Kharkiv, dove si è aperto un nuovo fronte di una guerra scoppiata nel febbraio 2022. 

Al momento non è stato comunicato se Zelensky parteciperà alla cena di gala in programma la sera del 13 giugno presso il Castello Svevo. In quell’occasione ci sarà anche il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, oltre ai leader di Canada, Francia, Germania, Giappone, Italia, Regno Unito, Stati Uniti.

Fra i capi di Stato extra G7, prevista anche la presenza del presidente della Turchia, Erdogan. E poi ci saranno anche il presidente dell’Onu Guterres e Papa Francesco, che parteciperà alla sessione dedicata all’intelligenza artificiale.

L’arrivo di Zelensky farà salire ulteriormente il livello d’allerta, già al massimo. Nei giorni del G7, i trattati di Schengen saranno sospesi. Questo vuol dire che anche merci e passeggeri provenienti da Paesi dell’Unione europea, potranno essere sottoposti a controlli alle frontiere. 

Sia intorno al resort di Borgo Egnazia che nell'area del Castello Svevo, in occasione della cena, saranno istituite delle zone rosse. Non sono ancora noti né i confini delle stesse né le disposizioni che saranno applicate al loro interno. Già disposte, invece, delle restrizioni in materia di viabilità fra l’aeroporto e il centro urbano di Brindisi, oltre alla chiusura di ristoranti, chioschi, bar e pub fra il porto e il rione Casale, per l'intera giornata del 13 giugno 

Rimani aggiornato sulle notizie dalla tua provincia iscrivendoti al nostro canale whatsapp: clicca qui

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brindisi e Borgo Egnazia al centro del mondo: al G7 ci sarà anche Zelensky

BrindisiReport è in caricamento