menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Antonio Caforio

Antonio Caforio

Preso prima di rapinare gioielleria

Bloccato pochissimi minuti prima che entrasse in azione, in manette un presunto rapinatore residente a Brindisi, Antonio Caforio di 42 anni. E' stato trovato in possesso di una pistola calibro 7,65 di provenienza illecita, fascette auto stringenti e due ampi borsoni in nylon. Aveva preso di mira il negozio di preziosi “Gioielleria Della Rocca” di via Verona a Brindisi.

BRINDISI - Bloccato pochissimi minuti prima che entrasse in azione, in manette un presunto rapinatore residente a Brindisi, Antonio Caforio di 42 anni. E' stato trovato in possesso di una pistola calibro 7,65 di provenienza illecita, fascette auto stringenti e due ampi borsoni in nylon. Aveva preso di mira il negozio di preziosi "Gioielleria Della Rocca" di via Verona a Brindisi.

Ad arrestarlo gli agenti della Squadra mobile della questura di Brindisi al comando del vice questore Alberto Somma. Gli agenti sono proprio arrivati al momento giusto, il gioielliere non si era ancora accorto di nulla. A piombare alle spalle di Caforio gli uomini del reparto antirapina che in questo periodo, proprio in virtù delle vendite di fine stagione che portano maggiori vendite per i commercianti, hanno intensificato i controlli sul territorio.

I poliziotti sono in giro a tutte le ore del giorno. E nessuno avrebbe mai immaginato che c'era qualcuno che aveva escogitato di mettere in atto una rapina in pieno giorno in una via sempre piena di negozi e di gente. Via Verona, infatti è la lunga strada che collega via Appia a Piazza Curtatone al quartiere Santa Chiara.

Antonio Caforio è stato bloccato a pochi passi dalla gioielleria di via Verona e addosso aveva tutto ciò che serve per mettere a segno una rapina. Dopo essere stato bloccato dai poliziotti è stato trasferito presso gli uffici della Questura e poi, su disposizione del pubblico ministero di turno Iolanda Chimienti, è stato condotto nel carcere di via Appia. I poliziotti, invece, sono tornati sulla strada.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento