menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La processione esce dal duomo

La processione esce dal duomo

Prima dell'alba la processione dell'Assunta

BRINDISI – La chiesa nuova del cimitero di Brindisi non bastava a contenere le centinaia di persone che alle prime luci del giorno hanno partecipato alla processione della “Madonna Maria Assunta”. Da circa 60 anni, l’evento religioso coinvolge un gran numero di fedeli.

BRINDISI - La chiesa nuova del cimitero di Brindisi non bastava a contenere le centinaia di persone che alle prime luci del giorno hanno partecipato alla processione della "Madonna Maria Assunta". Da circa 60 anni, l'evento religioso coinvolge un gran numero di fedeli che scortano la statua della Vergine dalla chiesa Cattedrale di piazza Duomo fino al camposanto.

Quest'anno, per la prima volta, la messa è stata celebrata all'interno della chiesa nuova, dedicata al culto di San Giuseppe. A presiedere la funzione monsignor Domenico Caliandro, vescovo di Brindisi, assieme a monsignor Adriano Miglietta, alla testa del corteo durante tutto il percorso, e da don Vincenzo Piccoli, parroco della chiesa.

Partita alle 4 dalla Cattedrale, la processione ha percorso il lungomare Regina Margherita, corso Roma, corso Garibaldi, via Conserva, via Porta Lecce e viale Arno. Fra i presenti, anche il sindaco Mimmo Consales con la fascia tricolore. In passato, la messa si è sempre svolta nel piazzale antistante al cimitero.

In questa occasione, alcune persone hanno espresso un certo malcontento per la decisione di spostare la cerimonia all'interno della chiesa. Qualcuno, infatti, non avendo trovato posto, ha dovuto rinunciare alla funzione.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento